Benvenuti nel nostro hotel
Benvenuti nel nostro hotel
Benvenuti nel nostro hotel
Benvenuti nel nostro hotel
Benvenuti nel nostro hotel
Benvenuti nel nostro hotel
Benvenuti nel nostro hotel
Benvenuti nel nostro hotel

Maggio dei Monumenti

Maggio dei Monumenti

Quest'anno il tema della 21° edizione del Maggio dei monumenti
che partirà il 24 Aprile con il restauro della tomba del poeta Leopardi nel parco Vergiliano e terminerà il 2 di giugno
è
O core ‘e Napule. Cori, cuori e colori di Napoli.
quest'anno 3 i fili conduttori: cori musicali, cuori e colori.
Con i cori musicali si vogliono ripercorrere i luoghi della musica napoletana anche attraverso il conservatorio presente nel centro storico e tutti gli strumenti musicali che hanno fatto la storia della canzone napoletana.
Con i cuori c’è un esplicito riferimento all’amore che caratterizza tutta la produzione artistica napoletana.
I colori invece, sono associati al ricco patrimonio naturalistico che caratterizzano questa città

   

Quindi...ogni weekend la sua musica...l'amore ed il Suo colore:
 

Primo weekend 1/2/3 maggio: colore Rosso

Sarà il colore Rosso a predominare in questi giorni. Rosso come il sangue per andare alla scoperta dei corpi esposti nella Cappella di San severo, meglio conosciute come macchine anatomiche. Rosso come la passione e l’amore per ripercorrere tutte le storie amorose nate tra i vicoli napoletani. Rosso come il fuoco dei numerosi crateri ancora attivi nei Campi Flegrei. Rosso come il colore che predomina l’architettura del Palazzo Reale e del Museo di Capodimonte. E in ultimo tanti eventi gastronomici che esaltano il simbolo di Napoli, la pizza.

Secondo weekend 8/9/10 maggio: colore Nero e Bianco

In questi giorni saranno il Nero ed il Bianco a predominare tutti gli eventi organizzati. Si andrà alla scoperta di tutte quelle leggende musicali, che si sentono ancora vive oggi. In questi itinerari sono compresi anche gli antichi conservatori oltre a quello più famoso di San Pietro a Majella e tutte le strade che sono legate alla canzone napoletana.

Terzo weekend 15/16/17 maggio: colore Blu

Il colore che predomina gli eventi di questo weekend è il Blu. Un colore che rimanda sia al mare che al cielo. Numerosi saranno i luoghi riaperti che sono riconducibili al mare e numerose attività organizzate per via aerea e avere la possibilità di poter vedere la città dal cielo.

Quarto weekend 22/23/24 maggio: colore Giallo

A dominare qui è il Giallo. Giallo come il tufo giallo con cui gran parte delle città è stata costruita ed è ancora visibile nell’altra Napoli, quella fatta dai percorsi sotterranei; giallo per indicare l’oro di Napoli fatto da tanti oggetti preziosi custoditi segretamente nelle chiese e nei musei. Un leitmotiv che ci riconduce alle antiche origini di Napoli.

Durante questo weekend è stata già presentata un’iniziativa davvero spettacolare che si terrà tra Piazza del Plebiscito e il Maschio Angioino: la Giostra dei Sedili di Napoli. Un evento che ci catapulterà nel periodo rinascimentale con cavalieri a cavallo e con le armature, tornei di calcio storico, tornei di scherma, sbandieratori e tanti figuranti con i vestiti dell’epoca che con un corteo dalla piazza arriveranno fino al Maschio Angioino per celebrare un matrimonio nel pieno stile rinascimentale.

Quinto weekend 29/30/31 maggio e 1/2 giugno: colore Verde

Questo si prospetta come il weekend più lungo perché comprende anche il ponte della festività del 2 giugno. Qualche giorno in più quindi per godere delle belle iniziative organizzate che vi porteranno alla scoperta del lato verde della città; quello dei numerosi parchi pubblici 


per info e programmi :www.comune.napoli.it